24 ore a Istanbul: la Moschea Blu, l’Hagia Sophia, i mercati, cibo e musica

Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul. Una città che ha cambiato nome nel tempo, capitale di tutti gli imperi e con quasi 13 milioni di abitanti.

Cominciate dal cuore, la Moschea Blu (Sultanahmet Camii), non apre prima delle 9 del mattino, ma ammirarla alla luce dell’alba è un’esperienza mistica. Spostatevi in taxi o dolmuş. Sono disponibili, tram, bus e metro, ma se avete poco tempo limitatevi alle ferry per godere di vedute spettacolari.È ora di un poğaça, kaymak e caffè turco da Pando in Besiktas Carsisi, dove Pando Bey, detto il Bulgaro, serve colazioni da molti anni, oppure, vicino alla Moschea Eyüp Sultan c’è Pierre Loti cafe. Pudding Shop Lale Restoran, invece è proprio nei pressi della Moschea Blu. A pochi passi c’è Topkapi, il palazzo del sultano.

Prinicipale monumento di Istanbul è la Hagia Sophia, immensa basilica che fonde stile bizantino ed ottomano. Di fronte le cisterne Yerebatan Sarayı sono molto suggestive.

Bar, ristoranti, negozi e mercati li trovate in İstiklal Caddesi, una via pedonale un po’ parigina, invece il Grand Bazaar in Carsikapi Cadessi, è uno dei più grandi mercati coperti del mondo, con oltre 4000 negozi.

Dopo esservi ristorati potete sorseggiare un Tè al Pera Palas Hotel e preparatevi per cenare, Pesce mel quartiere Kumkapi, un vero kebap turco da Kasap Osman, oppure cucina più raffinata al Reina, o al Topaz con vista sullo stretto del Bosforo.

Dopo cena in zona Beyoğlu per musica live al Babylon o un bicchiere di raki ascoltando un brano suonato alla bağlama.

Dario Sorgato

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 comments on this post.
  1. La Turchia: non solo Istanbul. Cappadocia, il Lago Salato e le penisole di Resadiye e Hisaronu - Tripwolf Blog: consigli di viaggio e guide turistiche:

    [...] luogo comune di restringerla al suo centro catalizzatore dall’irresistibile fascino: Istanbul (se volete visitarla in 24 ore,Tripwolf vi suggerisce come). Un Paese con un’estensione oltre il doppio dell’Italia, a metà tra due continenti, bagnata [...]

  2. Istanbul, tra moschee, mercati e palazzi | Turista Web:

    […] Foto CC BY di tripwolf […]

Leave a comment