Filed under Città del mondo, Eventi

Anche se tutti i novelli sposi sperano che la propria luna di miele sia indimenticabile, romantica, dolce e perfetta, si tratta pur sempre di un viaggio, con annessi e connessi.  Imprevisti e contrattempi non sono meno probabili e cercare di prevedere tutte le tappe, i passaggi, gli spostamenti senza mettere in conto le incognite è un’utopia sconosciuta ai viaggiatori.

Per questa ragione molti preferiscono affidarsi ai tour operator o alle agenzie in modo da delegare agli esperti del settore la responsabilità della perfezione.
Se si allenta la tensione che solo l’idea della luna di miele può generare, probabilmente si riesce a considerare il viaggio in sé e si è pronti a recepirlo come quelli fatti da fidanzati o come anteprima di tutti quelli che si faranno come marito e moglie.

Detto ciò, è pur sempre una questione di preferenze e scelte.
Una vacanza in senso stretto, in una qualche resort o una crocera sull’ Oceano o sul Nilo, può sicuramente favorire un maggiore relax e la preparazione anticipata di un set che si avvicini alle aspettative dei sogni.
Venezia, per esempio: un Hotel a 4 o 5 stelle, un camera con vista sul Canale, un mazzo di rose rosse fatto sistemare sul letto prima dell’arrivo, una cena in piazza San Marco, un giro in gondola. Tutti ingredienti standard che permettono di vivere un’esperienza vicina a quella che si sente raccontare nelle favole.
Una resort in Polinesia (se le buste di nozze sono state generose). Una capanna di lusso su un atollo, passeggiate sulla sabbia bianca, gite in barca, tramonti Pacifici.
Sicuramente le agenzie specializzate, on line o meno, sapranno consigliare e presentare offerte di tutti i tipi: Maldive, Seychelles, Antigua, Barbados, dove soggiornare in Lodges esclusive, oppure mete tendenzialmente più itineranti, in Sudafrica, Australia, Messico, Perù, Stati Uniti.
In ogni pacchetto sono inclusi servizi da capogiro come colazione recapitate in canoa, camere che si affacciano sul mare o suoi monti , trattamenti completi di massaggi e cure per il benessere.
I viaggi di nozze sono spesso un salasso, perché si fanno una volta nella vita (si spera), e i novelli sposi non badano a spese.
Si va dai 12000 euro a persona per l’Australia e Polinesia Francese ai 5000 per le Galapagos e mete africane ma scendono sotto i 2000 per New York e Messico.
Le crocere sono certamente a miglior mercato. 8 giorni e 7 motti sul Mediterraneo costano circa 800 euro,

Queste proposte sono tutte incluse nelle destinazioni più gettonate e si rischiano vacanze circondati da altri sposini, ma ci sono sempre le idee alternative, come la luna di miele solidale. Scegliendo di appoggiarsi a Tour operator collegati a determinate Onlus, parte del ‘valore economico’ generato dal viaggio, sarà destinato a progetti sociali in tutto il mondo.
Giro della Sicilia, oppure Isole Tremiti,  Egadi o Eolie possono essere mete ideali per godersi il mare e il buon cibo Italiano e magari concedersi qualche lusso in più senza svuotarsi le tasche.
Con un po’ di fantasia e superata l’ansia da viaggio perfetto, conviene organizzarsi secondo i propri standard e magari cercare sul momento il posto migliore per dirsi: “Ti amo”.

Dario Sorgato

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

One Comment

  1. sara
    Posted 13/04/2012 at 11:21 | Permalink

    Sono in procinto di sposarmi e per il viaggio di nozze mi hanno consigliato Constance Hotels Experience.Girando su Fb ho trovato la pagina https://www.facebook.com/constancehotelsitalia con delle foto stupende!Li conoscete?

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

IL MIO PIANO DI VIAGGIO

0

localitá aggiunta a

organizza il tuo viaggio