Filed under Senza categoria

A chi non è capitato di vedere un’immagine di  Burj al Arab? Quella immensa vela di 321 metri che si alza sul Golfo Persico, sul lungomare di Dubai. E’ uno degli Hotel più lussuosi e costosi al mondo. Si parte da 1500 dollari a notte, per arrivare a 15000, ai quali vanno aggiunti eventuali Rolls Royce o elicotteri privati.

Non sono da meno il Ritz-Carlton di Mosca, che si affaccia sul Cremlino, Hotel Président Wilson di Ginevra, dal quale si ammira il Monte Bianco, Four Season di New York vicino a Park Avenue. Il lusso è ai massimi livelli, ma raggiunge l’inimmaginabile al Grand Resort Lagonissi di Atene.
Chi non hai mai provato il lusso, forse, non riesce nemmeno ad immaginare cosa significhi combinare relax, benessere e svago con eleganza e raffinatezza. Questo Hotel ha al suo interno una SPA tra le migliori al mondo. 5 stelle forse sono poche, ma il costo a notte parte da 300 dollari per raggiungere i 50 mila della Royal Villa, che non è solo una suite, ma una villa affacciata su una spiaggia privata, con maggiordomo e personale privato a  disposizione, compresi cuoco e pianista.

Quanto si tratta di viaggi di lusso, è immediato pensare agli hotel o ai resort, perché consentono di isolarsi dal resto del mondo, in qualunque posto essi siano e godere di benefici che potrebbero non avere nulla a che fare con il luogo in cui si trovano. Un Sushi Bar all‘Hotel Polana di Maputo, per esempio.
Tuttavia il viaggio o il turismo di lusso tocca altri aspetti e momenti.
Un esempio. 124 giorni a bordo della Silver Whisper, la nave più lussuosa del mondo, per visitare luoghi incredibili tra Nuova Zelanda, Polinesia, Mauritius. Il costo è da capogiro: 8 mila sterline al giorno

Sempre in termini di navigazione European Waterways Ltd offre crociere sui più bei canali e fiumi d’Europa. Tra le proposte: Valle della Loira a bordo di Nymphea, Parigi a bordo di Panache, oppure tra i canali di Venezia a bordo de La Bella Vita.
Luxury Charter Yacht permette di scoprire la Gold Coast australiana, mentre per gettare l’ancora al largo dei Caraibi ci si puoi avvalere dei numerosi charter che permettono di navigare a vela o a motore, per approdare, magari anche a Mustique, per godersi qualche giorno nella Full Moon, una delle ville da 15.000 dollari a settimana.

Se i viaggi per mare non sono il vostro forte, non mancano i camper di lusso, come quello di Will Smith (30 tonnellate, 16 metri, due piani, 22 ruote), o più ‘semplicemente’ quelli della Airstream, che costruisce caravan dal 1930.

Per le grandi distanze anche il volo in aereo può essere di lusso, sugli aerei Emirates con la suite first class. Materiali di pregio, servizi esclusivi, poltrone massaggianti in pelle e un sistema di illuminazione, che consente di alleviare il jetleg.

Forse tutti questi comfort non sono alla portata di molti, ma contrariamente ad altre nicchie, l’ambito del lusso non sta conoscendo crisi. I numeri sono tutti in crescita e, se non tra gli italiani, per dirlo in assonanza, negli ultimi anni il lusso è russo.
La storica Villa Tritone a Sorrento che fu di Benedetto Croce, a picco sul mare e ricca di resti archeologici, è ora di proprietà di una ventenne russa, che ha sborsato 35 milioni di euro. Villa Feltrinelli all’Argentario è finita nelle mani di German Borisovich Khan per 18 milioni di euro.  Lo Yacht più lungo del mondo è del miliardario Roman Abramovich.
Al di là degli estremi in moltissime stanze d’albergo di Roma, Venezia o Firenze, Montecatini o Forte dei Marmi, oramai si beve più Vodka che vino. Kauffman o Grey Goose, in ogni caso non è né Brunello né Barolo, che magari usano per farci un bagno. Ovviamente, di lusso.

Dario Sorgato

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

IL MIO PIANO DI VIAGGIO

0

localitá aggiunta a

organizza il tuo viaggio

Switch to our mobile site